Pubblicità: parola d’ordine trasparenza su budget e viewability

Pubblicità: parola d'ordine trasparenza su budget e viewability

Che la pubblicità online debba evolvere verso un modello sempre più qualitativo ed efficace è ormai un dato di fatto, ma che un attore del mercato come P&G denunci pubblicamente la poca trasparenza di agenzie, media company, sviluppatori, creativi e tutti coloro che fanno parte della scadente catena di fornitura di servizi della pubblicità digitale è un segnale forte ed una presa di coscienza che qualcosa nel mercato dell’advertising sta cambiando.

Protagonista, Marc Pritchard, Chief Officer di Procter & Gamble, allo IAB’s Annual Leadership Meeting.

Marc Pritchard cala le carte e si dice “non più disposto a fare da salvagente alle Agenzie con i propri budget”, chiedendo inoltre un dato standardizzato per le metriche di comparazione delle campagne troppo varie e disomogenee tra i vari attori del mercato ed esplicando il concetto di trasparenza e viewability: almeno 1 secondo di visibilità per minimo il 50% dei pixel dei banner e 2 secondi nel caso di video, conformandosi allo standard di misurazione di Mrc.


style="display:inline-block;width:300px;height:600px"
data-ad-client="ca-pub-8945354104464549"
data-ad-slot="2325134110">

Ci va giù pesante preannunciando che già dal 2017 P&G farà sottoscrivere un nuovo tipo di contratto ai propri fornitori, basato su 5 punti fondamentali legati a trasparenza sulla spesa ed allocazione dei budget, viewability, ed obbligo di restituzione del budget non erogato.

Non più semplici parole e promesse di rito, ma un vero e proprio piano d’azione per rendere trasparenti i rapporti delle Concessionarie nell’erogazione delle campagne finalizzate ad una resa pubblicitaria ed ad una visibilità garantita.

Gestire le allocazioni della pubblicità sui diversi device e template, con un setting dinamico ed uso sapiente delle tecnologie di programmatic, permette di soddisfare i KPI che il mercato richiede, valorizzando del contempo la propria inventory pubblicitaria, ottenendo migliori performance e guadagni.

Evolution Adv è in grado di offrirti consulenza e supporto per la gestione ottimale delle piattaforme. E’ necessario rispondere a determinati requisiti di dimensione e qualità dell’inventory pubblicitaria. Clicca qui per richiedere una valutazione sulla possibilità di consulenza per il tuo sito.